Membrane bituminose

 

PERCORSO DI ABILITAZIONE

ADDETTI ALLA POSA DI MEMBRANE BITUMINOSE SECONDO NORMA UNI 11333 -1/2

Questo progetto, formalizzato con il Protocollo Assimp-Formedil, nasce dall’esigenza di dettare i criteri formativi e professionali necessari al fine di qualificare il personale addetto alla posa di membrane impermeabili, basandosi su quanto prescritto dalla Norma UNI 11333 (parti 1 e 2).

La Norma illustra nel dettaglio come deve essere realizzato un sistema impermeabile, testando le effettive capacità operative dell’addetto.

Nello specifico le tre giornate del Corso si articolano nel modo seguente:

  • PRIMA GIORNATA (8 ore): si svolgerà interamente in aula.  Le prime 4 ore comprenderanno approfondimenti sul tema della sicurezza generale e specifica della materia. Nelle successive 4 ore il Docente approfondirà i contenuti della Norma 11333, analizzerà le caratteristiche delle membrane sintetiche presenti sul mercato e le loro destinazioni d’uso.
  •  SECONDA GIORNATA (8 ore): sarà dedicata all’addestramento alla posa e si svolgerà interamente sui moduli. Propedeutico per l’accesso all’esame sarà il certificato di frequenza che dovrà essere emesso da F.S.C. Torino a tutti i corsisti.
  • TERZA GIORNATA (8 ore): esame.

I requisiti di cui deve essere in possesso l’Impresa per far partecipare i propri operai sono i seguenti:

  • Svolgere come attività continuativa opere di impermeabilizzazione;
  • Iscrizione minima di 3 anni alla locale Camera di Commercio;
  • DURC regolare al momento dell’iscrizione al corso;
  • Comunque tutti quelli previsti all’interno della Norma Uni 11333-1.

I requisiti che devono avere gli operai sono:

  • Conoscenza della lingua italiana;
  • Aver assolto all’obbligo di formazione base alla sicurezza per il settore edile;
  • Aver maturato un’esperienza lavorativa di almeno 24 mesi di lavoro, dichiarata e documentata dall’azienda, con compiti inerenti agli obiettivi di formazione dello specifico modulo.

Il contributo per le imprese iscritte, con operai dipendenti iscritti alla Cassa Edile di Torino è di € 700 + IVA. In più,  ogni partecipante deve versare direttamente € 300 all’Ente certificatore (KIWA CERMET).

La presente illustrazione ci serve per raccogliere le manifestazioni d’interesse al suddetto corso di abilitazione che dovranno pervenire (Fax: 011/3400400 – e-mail: info.formazione@fsctorino.it) entro il 28/02/2018.