Bando ISI 2017

INAIL – bando ISI 2017

L’INAIL ha pubblicato la nuova edizione del bando ISI, riguardante i finanziamenti alle imprese per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro, ISI 2017.

Sono messi a disposizione, a fondo perduto, € 249.406,358 suddivisi in 5 assi di finanziamento di cui 3 d’interesse per le imprese edili:

  1. progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  2. progetti di riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC);
  3. progetti di bonifica da materiale contenenti amianto
ASSE PROGETTI STANZIAMENTI IN PIEMONTE FINANZIAMENTO IN CONTO CAPITALE ALLEGATI
1 Progetti di investimento  

€ 6.432.210,00

 

 

Massimo € 130.000,00

Minimo € 5.000,00

(per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di finanziamento)

 Allegato 1*
Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale Allegato 2*
2 Progetti per riduzione rischio da movimentazione manuale dei carichi  € 1.715.689,00  Allegato 3*
3 Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto  € 3.859.326,00  Allegato 4*

*) gli allegati sono consultabili accedendo alla pagina web del bando (il link è in fondo alla pagina)

Si evidenzia che, tra gli altri, vi sono anche i progetti per “L’adozione di un modello organizzativo e gestionale di cui all’art. 30 del D.Lgs. 81/2008 asseverato” da un organismo paritetico ai sensi dell’articolo 51 del D.Lgs. 81/2008, in conformità della prassi di riferimento UNI/PdR 2/2013.

I soggetti destinatari dei finanziamenti sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura.

L’importo totale del progetto presentato è finanziabile nella misura del 65 %, sempreché sia compreso tra il contributo minimo e massimo erogabile, calcolato sulle spese ritenute ammissibili (es. spese di progetto, spese tecniche e assimilabili), al netto dell’IVA.

Modalità di presentazione

La domanda deve essere presentata telematicamente collegandosi al sito: www.inail.it – ACCEDI AI SERVIZI ONLINE. Le tre fasi della procedura on-line è di seguito sintetizzata.

Prima fase – Accesso alla procedura online e compilazione della domanda da effettuarsi con i tempi e le modalità di cui all’Avviso pubblico ISI 2017.

Seconda fase – Invio della domanda online da effettuarsi con i tempi e le modalità di cui all’Avviso pubblico ISI 2017.

Terza fase – Conferma della domanda online tramite l’invio della documentazione a completamento da effettuarsi nei tempi e con le modalità di cui all’Avviso pubblico ISI 2017.

La presentazione può essere fatta in una sola regione o provincia autonoma, per una sola tipologia di progetto e per una sola unità produttiva.

Per concorrere all’assegnazione del finanziamento è necessario raggiungere almeno 120 punti.

L’impresa può chiedere la condivisione del progetto all’Organismo Paritetico (FSC Torino).

L’impresa deve far pervenire la documentazione necessaria a FSC con congruo anticipo rispetto alla scadenza relativa alla chiusura della procedura informatica,  affinché il progetto possa essere valutato e condiviso attraverso la compilazione del modulo E. Tale condivisione vale 13 punti dei 120 necessari per accedere alla procedura di assegnazione.

Scadenze

  • 19 aprile 2018 – apertura della procedura informatica per la compilazione delle domande;
  • 31 maggio 2018 – ore 18,00 – chiusura della procedura informatica per la compilazione delle domande;
  • 7 giugno 2018 – se i requisiti sono soddisfatti, i soggetti richiedenti possono acquisire il codice identificativo per l’inoltro online della domanda nel giorno e l’ora pubblicati sul sito internet inail.it, a partire da questa data.

Informazioni e assistenza

Dal  1° gennaio 2018 è possibile fare riferimento al numero telefonico 06 6001 del Contact center INAIL;

È possibile consultare il bando collegandosi al seguente link: https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/agevolazioni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-isi-2017.html